Bagnoregio, corso di Astronomia culturale dal 9 all'11 novembre

BAGNOREGIO - Un corso della  durata di tre giorni con lezioni frontali, esercitazioni sul campo nel rilievo archeoastronomico. Tutto questo a Bagnoregio a partire da giovedì 9 a sabato 11 novembre 2017.  L’iniziativa coadiuvata nell’organizzazione dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), dalla associazione Romana Astrofili (ARA),  nonché dalla associazione Italiana di Archeoastronomia (SIA) apre le porte anche ai professori di materie umanistiche.  Teatro di questo affascinante portale di studio sarà la città di Bagnoregio, che ha reso fattibile la full immersion grazie a fondi stanziati della regione Lazio.

Un corso interdisciplinare, sarà tenuto da docenti autori di numerose pubblicazioni nel settore. Potranno seguire gratuitamente le lezioni In funzione dei fondi resi disponibili, un certo numero di partecipanti (compreso vitto e alloggio in camera doppia) fino all’esaurimento del budget. Altri docenti che volessero partecipare saranno chiamati a corrispondere soltanto le spese di vitto e alloggio (250 euro complessivi per persona). La graduatoria verrà effettuata in ordine di prenotazione via mail sul sito www.ara.roma.it  Il numero massimo dei partecipanti è comunque fissato in 20; nel caso in cui non lo si raggiunga, il corso sarà aperto anche ad operatori del settore sino ad esaurimento dei posti. L’annuncio del corso è stato pubblicato sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale Lazio e sulla piattaforma S.O.F.I.A del MIUR. Previsti riconoscimenti di crediti formativi.

ematube