Roma metropolitana, il museo sotterraneo della linea C

ROMA - Si tratta di un vero e proprio museo ipogeo, quello della linea metropolitana C di Roma stazione San Giovanni.

C'è una parte della Roma "metropolitana", quella che corre al mattino, che va di fretta, scalpitando con ritmi frenetici e insostenibili, che ha tanto da raccontare. Ci credereste se vi dicessimo che alla fermata della metro C San Giovanni, nelle viscere del sottosuolo esiste un museo ipogeo?  Siamo abituati al grigio di questi ambienti di snodo viario sotterraneo, dai treni elettrici privi di fascino. Vuoti, freddi, talvolta squallidi o scontati negli arredi, ma stavolta, i lavori di scavo della metro C hanno fatto riemergere un sito archeologico posto a ben dodici metri sotto il livello del suolo in via dell' Amba Aradam. Per gli addetti ai lavori della Sovrintendenza Archeologica Capitolina si è trattato di un rinvenimento di eccezionale portata.

(Foto Repubblica.it)

Smontata e ricostruita pezzo dopo pezzo, ecco la domus collegata a una caserma denominata "casa del comandante" con aree adibite a dormitorio, ricche di mosaici, affreschi, statue, nonché di ori e oggetti di uso comune.

(Foto Repubblica.it)

Ma altre sorprese della Roma Imperiale hanno contraddistinto questa fermata perché con molta probabilità doveva trattarsi di un quartier generale delle milizie romane, costruito dall'imperatore Traiano - inizi II sec. d.C.- e a giudicare dagli ambienti e dalla pavimentazione a scacchiera in marmo bianco e ardesia si concedevano una caserma di lusso!

(Foto Repubblica.it)

Inaugurata il 18 maggio scorso dalla sindaco Virginia Raggi, il museo romaunderground della linea metro C è un tesoro nascosto fra le pieghe della quotidianità. Un vero salto indietro nel tempo, dove chi, solitamente va sempre di corsa, per un attimo si ferma a guardare per meravigliarsi..

Se ne consiglia la visita

#roma #museo #underground #metroC #sangiovanni

Redazione LR

 

 

ematube